Benvenuti nel nostro sito 

il sapere toglie la paura, da informazioni e apre la strada a nuove vie e ad un nuovo coraggio.

Per darLe la possibilità di informazioni più precise e capibili, riguardo il tema Tinnitus (Acufeni), abbiamo aperto questo sito Internet. Ci auguriamo di poterLa aiutare, grazie alle nostre conoscenze, e Le auguriamo "pace nelle orecchie".

Il Team della Deutsche Tinnitus Liga e. V. (DTL).

Importante:

Considerate che tutte le indicazioni sulla cura valgono per la Germania mentre non vengono realizzate o non valgono in ugual misura in Italia.

Questo servizio d'informazione vuole essere semplicemente un lavoro a titolo onorario con lo scopo di aiutare altre persone interessate dal problema. Non ci si assume nessuna responsabilità riguardo la correttezza e la traduzione delle informazioni riportate dalla DTL, dal tedesco all'italiano. Prima di iniziare una qualsiasi terapia di propria iniziativa, parlatene assolutamente con il vostro medico.

Traduzione: Stefania Kerschbaumer, Maria Caforio

Tinnitus  | Il caso acuto  | Tinnitus cronico  | La terapia  | L´auto-aiuto  | La  DTL


Sento ciò che tu non senti

Tinnitus (Acufeni)

Cos'è il tinnitus?

Il termine medico Tinnitus indica dei "rumori" che comunemente si avvertono come dei ronzii o sibili all'interno dei padiglioni auricolari. Tipico è il fatto che per questi rumori, in genere, non è responsabile nessuna fonte sonora e che solo le persone colpite li avvertono.

Anche nel caso in cui questi rumori siano legati a problemi psichici si parla di Tinnitus, intendendo così l'insieme dei problemi collegati a questi rumori (per es. depressioni problemi d'insonnia). Per questo ultimamente si usa il termine di "Tinnitus complesso".

Il Tinnitus è, almeno nella fase iniziale, il sintomo di una malattia. Il sintomo ci avverte che dal punto di vista fisico o psichico è presente qualcosa che ci limita o ci fa ammalare. Molti pazienti in questa situazione si sentono abbandonati a se stessi e a questi rumori.

Spesso contribuiscono al malessere:

Con delle informazioni corrette, scrupolo ed attenzione, così come un'adeguata diagnosi, è possibile venire incontro alle paure di chi è colpito.

Come si manifesta il Tinnitus?

Il Tinnitus si manifesta attraverso diversi tipi di rumori ad es.: un fischio, un sussurro, un ronzio, un bisbiglio, un cigolio. A volte, in caso di grave perdita dell'udito, come una melodia. Qualche volta si avvertono anche più rumori contemporaneamente. È anche possibile percepire questi rumori in un solo orecchio, in entrambi o come rumore cerebrale.

Come nasce il Tinnitus?

Il Tinnitus può essere causato da fattori diversi:

Danni causati dall'inquinamento acustico/Traumi da scoppio

Nel 30% dei casi la causa dei rumori è dovuta al danneggiamento di finissime cellule capillari a causa del chiasso o di uno scoppio. Tra le cause rientra anche la musica ascoltata dai giovani (Walkmann, discoteche, concerti Rock) ed il rumore sul posto di lavoro. Il trauma da scoppio (per es. gli scoppi di capodanno), se trattato con una terapia adeguata, può essere guarito.

Problemi circolatori

I medici vedono i problemi circolatori come causa principale del Tinnitus, e su questo campo basano le loro terapie. Questa prima diagnosi presunta, dovrebbe essere sostituita da una diagnosi più attenta. Solo così possono essere stabilite le cause che portano alle caratteristiche sintomatiche del Tinnitus e solo così è possibile risolvere il problema. Qui vale il principio: "prima si agisce, meglio è".

Ipoacusia

Con questo termine si definisce un'improvvisa perdita dell'udito o una sua improvvisa diminuizione, solitamente limitata ad un orecchio. Spesso è accompagnata da rumori nell'orecchio o da giramenti di testa. Grazie a molti studi possiamo presumere che l'ipoacusia guarisce da se (guarigione spontanea). Spesso però permangono dei rumori nell'orecchio e/o una perdita dell'udito.

Altre cause

Oltre a queste cause principali ve ne sono delle altre. Noi le nominiamo così che voi possiate parlarne con il vostro medico:

Come si formano i rumori?

Il Tinnitus non si forma necessariamente solo nell'orecchio. Spesso ha origine anche nel cervello. Per capire il Tinnitus è necessario prendere in considerazione l'intero sistema uditivo costituito dall'orecchio (esterno, medio, interno), dai nervi uditivi e da alcune parti del cervello.

Semplificando il tutto l'udire avviene come segue: nell'orecchio gli impulsi meccanici, le onde sonore, vengono trasformati in impulsi elettronici in maniera analoga ad un microfono. Resposabili di questo sono le cellule capillari dell'orecchio interno. Si tratta in questo caso di cellule nervose coperte da finissimi peli. Le onde sonore, entrate nell'orecchio fanno muovere un liquido che a sua volta fa si che i capillari si pieghino. Gli impulsi nervosi, che risultano da questo meccanismo, vengono quindi trasportati al cervello per mezzo di fibre nervose. Solo ora avvertiamo e riconosciamo il suono come tale.

Spesso viene supposto che il Tinnitus sia causato dal danneggiamento di questi capillari. Se noi avvertiamo il Tinnitus in forma di segnali che non hanno nessuna fonte sonora, allora è chiaro che non possiamo spiegarci la loro origine.


 

Tinnitus  | Il caso acuto  | Tinnitus cronico  | La terapia  | L´auto-aiuto  | La  DTL

Infomaterial

Informations-Broschüren

Beratungs- Telefon

Rufnummern und Sprechzeiten

Shop

Bücher, Entspannungsmusik etc.

Tipp des Tages

 

Tinnitus Test

Prüfen Sie Ihre Belastung

Treffpunkt

Diskutieren Sie mit

Tinni.Net

Eine Aktion der Deutschen Tinnitus-Liga e.V.

Service